Guy Whitby non butta via niente

Guy whitby

C’è chi crea arte affiancando tappi di sughero e c’è invece chi usa.. qualsiasi altra cosa: piastrelle, tasti della tastiera di computer, cellulare o calcolatrici, bottoni, targhe automobilistiche, scarpe e persino le ciambelle, i centrini della nonna e i profilattici!
Si chiama Guy Whitby..leggete l’articolo completo sul blog di Hub09.